Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori.

Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Progetto Microzoniamoci

micro-zoniamoci2017-18

 

Il nucleo tematico coinvolto è quello dello studio dei

RISCHI TERRITORIALI.

Negli ultimi anni, a seguito dei drammatici eventi sismici che hanno ripetutamente colpito il nostro paese, si sta diffondendo, non solo tra gli addetti ai lavori, ma anche nell’opinione pubblica, una maggiore attenzione e un crescente interesse verso le dinamiche superficiali del pianeta e i rischi ad esse associati. Molte delle attività applicative che si sono sviluppate attorno a queste problematiche, oltre che a prevedere l’impiego di professionisti (non solo geologi, ma anche geofisici, ingegneri, statistici, ecc.), rappresentano un’importante prospettiva di impiego dei laureati. È importante sottolineare che le stesse attività implicano l’esigenza di rappresentare i processi e le realtà naturali analizzate in forma quantitativa mediante metodi e modelli numerici, indispensabili ai fini dell’implementazione dei progetti d’intervento. Purtroppo, spesso è proprio il modo universitario a ignorare tale esigenza, riproponendo l’approccio teorico tradizionale. Ne consegue lo “storico” scollamento tra mondo universitario e mondo del lavoro. L’obiettivo del progetto è quello di aprire agli alunni una finestra sul mondo professionale, portandoli alla conoscenza e alla sperimentazione sul campo di una delle tecniche di indagine geofisica che viene attualmente utilizzata negli studi di microzonazione sismica. In altre parole, gli alunni avranno un approccio “concreto” alla realtà geologica, contraddistinto da un certo numero di ore laboratoriali e di terreno, in diretto contatto con la pratica dei metodi e dei modelli numerici. 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter
Strumenti Museo "Laurana-Baldi"
  • 927 sfera armillare FILEminimizer.jpg
  • 928 macchina pneumatica FILEminimizer.jpg
  • 929 emisferi di Magdeburgo FILEminimizer.jpg
  • 930 apparecchio telegrafico ricevente FILEminimizer.jpg
  • 931 tasto telegrafo FILEminimizer.jpg
  • 932 stazione radiotelegrafica trasmittente FILEminimizer.jpg
  • 933 telegrafo merse FILEminimizer.jpg
  • 934 paradosso meccanico FILEminimizer.jpg
  • 935 tellurio FILEminimizer.jpg
  • 936 macchina di Atwood-Emilio Resti FILEminimizer.jpg
  • 937 pesiera con pesi a uncino FILEminimizer.jpg
  • 938 sostegno con pulegge FILEminimizer.jpg
  • 939 grande macchine elettrostatica FILEminimizer.jpg
  • 940 diapason con martelletto FILEminimizer.jpg
  • 941 diapason intarsiato FILEminimizer.jpg
  • 942 metronomo Emilio Resti-Maelzel FILEminimizer.jpg
  • 943 condensatore di Epino FILEminimizer.jpg
  • 944 tubo di Newton FILEminimizer.jpg
  • 945 bollitore di Franklin FILEminimizer.jpg
  • 946 anello di Gravisand FILEminimizer.jpg
  • Stabilizzatore di tensione Reliant FILEminimizer.jpg